Filippo rossi | Maremma vigna mia un'azienda 3.0
app

MAREMMA VIGNA MIA UN AZIENDA CON SENTIMENTI

Il motivo del mio annoiarvi oggi con questo post, è per parlare di SENTIMENTI, ( vorrei non spaventare i miei amici..) ma non di sentimenti tra uomini, ma di sentimenti tra persone ed aziende, in particolare vorrei cercare di descrivere che tipo di rapporto Maremma vigna mia sta creando con le persone alle quali si rivolge e con le quali dialoga.

Ma perchè con tutte le aziende che ci sono proprio Maremma vigna mia…. bè è semplicissimo… perchè è la MIA! :))

quindi anche io come si dice in una pubblicità non troppo coinvolgente,(solo nella pubblicità eh, non è riferita all’iniziativa del mio caro amico Giulio.)  ”ci metto la faccia”.

Io sono convinto che, le aziende che avranno un futuro, grandi o piccole che siano,nuove o vecchie, saranno quelle che prima riusciranno a capire che tutto quello che hanno fatto negli anni passati e FINTO… STOP.. non esiste ed esisterà più, secondo me,  avranno successo quelle aziende che riescono a “fondersi” con i propri clienti, che riusciranno a conversare con loro a capirli a coccolarli, quelle aziende che non saranno più FREDDE  ma avranno SENTIMENTI  e che riusciranno a esprimere questi sentimenti.

io penso che il marketing del futuro sia quello di FUSIONE in cui cliente ed azienda diventano un unica cosa e percorrono la stessa strada, fatta di ascolto, di dialogo e di interscambio di idee.

Maremma vigna mia, ha iniziato questo percorso di SENTIMENTI, attraverso l’espressione e la possibilità di realizzazione di piccoli sogni come quello di possedere un piccolo pezzo di terra in maremma, dove produrre il vino, dove poter passare una bella giornata assieme a tante altre persone che condividono questo sogno, creando un rapporto unico e un fidanzamento con i propri clienti che va al di la di comprare e vendere un prodotto, un rapporto che nasce prima, che si sviluppa e che continua dopo.

Maremma vigna mia ha SENTIMENTI  da esprimere..

 

Tags
Recent Comments
Leave a comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>